Cristina Portolano

Cristina Portolano

Cristina Portolano

    Cristina Portolano nasce a Napoli nel 1986. Dopo il Liceo Artistico S.S. Apostoli si trasferisce a Bologna per studiare all’Accademia di Belle Arti che frequenta dal 2006 al 2012. L’ultimo anno lo ha passato in Erasmus a Parigi presso l’École nationale Supérieure des Arts Décoratif (EnsAD) dove si è appassionata alla grafica d’arte e all’incisione decidendo di stampare, come tesi finale, un fumetto di 30 pagine inciso su lastre di zinco trattate in acquaforte.

    Disegna storie a fumetti ed è illustratrice freelance. Nelle scuole medie insegna educazione artistica e tiene laboratori di disegno e arte murale. Le piace la fotografia analogica e la scultura.

    Ha pubblicato su riviste come Internazionale, Lo straniero, Hamelin, Illywords, Napoli Monitor, e collettivi di autoproduzione come Ernest virgola, Delebile, Teiera, Squame.

    Ha vinto diversi premi e ha esposto in Italia e all’estero in varie mostre personali e collettive.

    Vive e lavora a Bologna.