Emanuele Zinato

Emanuele Zinato

Emanuele Zinato

    Emanuele Zinato (1958) è Professore Associato di Letteratura italiana contemporanea all’Università di Padova. Nell’anno accademico 2010-2011 è stato professeur invité per i corsi di Licence e Master all’Université Charles De Gaulle di Lille.

    È autore di numerose pubblicazioni, dedicate a tre ambiti di ricerca: le relazioni fra scienza e letteratura e le strategie discorsive nei testi della scuola galileiana, gli stili e le forme della critica letteraria italiana, il rapporto fra modernizzazione industriale e scrittura nel secondo Novecento italiano. Ha curato per Einaudi le opere di Paolo Volponi (3 voll., NUE, 2002-3).

    Ha pubblicato i volumi Volponi (Palumbo, 2001), Il vero in maschera. Dialogismi galileiani (Liguori 2003, con prefazione di Francesco Orlando), Il critico come intruso (Le Lettere, 2007), Volponi personaggio di romanzo (con Gian Carlo Ferretti, Manni, 2009), Modernità italiana (con Andrea Afribo, Carocci, 2011), Le idee e le forme. La critica letteraria italiana dal 1900 a oggi (Carocci, 2010) e Automobili di carta. Spazi e oggetti automobilistici nelle immagini letterarie (Padova University Press, 2012). E’ membro del Comitato scientifico del Centro Franco Fortini dell’Università di Siena e del Comitato redazionale delle riviste Allegoria e Le parole e le cose. Fa parte della giuria tecnica del Premio Letterario Nazionale Paolo Volponi – Letteratura e impegnocivile e della Giuria dei Letterati del Premio Campiello.