Monica Conserotti

Monica Conserotti

Monica Conserotti

    Nata a Venezia, lavora come libera professionista nell’ambito della fotografia e dell’organizzazione di eventi culturali e artistici. Ha curato e partecipato a mostre collettive e personali in varie città italiane. Tra le più recenti, nel luglio 2015 ha curato ed esposto alla mostra “Visioni sfuggenti” nella città di Brindisi.
    Ha organizzato e partecipato alla collettiva d’arte “Link” in Villa Bembo Caliari a Casale sul Sile (Tv) nel marzo 2016. Nel luglio 2016 a Chieti espone e cura insieme a Andrea Magno la mostra [Re]Fusioni – Un click di parole 29 fotografie di 21 fotografi con le poesie di Andrea Magno. Nell’ottobre 2016, cura la mostra “L’uomo coi tagli” ed espone insieme a Loredana Ravarotto, una serie di ritratti dedicati a Giulio Casale al Chiostro Ex Umberto I° (Tv).
    Nel luglio 2017 espone e cura ancora con Andrea Magno la mostra [Re]Visioni – Shooting Haiku 32 immagini di diversi fotografi con gli Haiku di Andrea Magno nella città di Chieti durante la Settimana Mozartiana.
    Sempre nel luglio 2017 cura e partecipa alla collettiva “Gli Scatti di CartaCarbone” a Casa Robegan (Tv), mostra dedicata alle immagini del Festival letterario della città. Ha pubblicato le proprie foto su siti, libri, riviste, manifesti e cd. Dal 2015 fa parte dello staff fotografi del CartaCarbone Festival. Da sempre scrive e disegna con la luce, esprimendo il proprio mondo interiore e dando della realtà una visione del tutto personale.