Monica Romano

Monica Romano

Monica Romano

    Monica Romano

    Nata a Milano, il 12 aprile 1979, è un’attivista e scrittrice italiana che opera nell’ambito dei diritti delle persone LGBT. Il suo primo contatto con la realtà associativa transessuale e transgender risale al 1999, anno in cui ha dato inizio ad attività di volontariato presso il circolo milanese Arcitrans Fenice. Monica Romano dal 2003 al 2007 è stata coordinatrice della sede milanese e consigliera del direttivo nazionale dell’associazione Crisalide AzioneTrans ONLUS. Nel 2007 viene nominata delegata alla consulta per il Cig ArcigayMilano. Nel 2008 ha fondato l’associazione La Fenice – Transessuali & Transgender Milano, di cui è stata presidente fino al marzo del 2009. Ha preso parte a film e documentari dedicati alla realtà LGBT: Crisalidi. Cinque racconti di vita T*, regia di Federico Tinelli; O sei uomo o sei donna… chiaro?, regia di Enrico Vanni ; Ci chiamano diversi, regia di Vincenzo Monaco. È autrice di due libri: il saggio Diurna. La transessualità come oggetto di discriminazione, rielaborazione della sua tesi di laurea in Scienze Politiche dedicata alla discriminazione delle persone transessuali e transgender ed edito nel 2008 da Costa & Nolan e il romanzo di ispirazione autobiografica Trans. Storie di ragazze XY, edito nel 2015 da Ugo Mursia. Nel 2016 si è candidata alle elezioni per il consiglio comunale di Milano nella lista Sinistra x Milano per il candidato sindaco Beppe Sala ma non è stata eletta.