Arrigo Cipriani

Arrigo Cipriani

Arrigo Cipriani

    Arrigo Cipriani nasce a Verona nel 1932. Da oltre cinquant’anni dirige il celeberrimo Harry’s Bar.

    Scrittore e pubblicista, collabora con diversi quotidiani e settimanali.

    Ha pubblicato: Eloisa e il Bellini (Longanesi, 1986), Il mio Harry’s Bar (Sperling & Kupfer, 1991), Anch’io ti amo (Baldini Castoldi Dalai, 1996), La leggenda dell’Harry’s Bar (Sperling & Kupfer, 1997). Con Feltrinelli ha pubblicato Prigioniero di una stanza a Venezia (2009), Non vorrei far male a nessuno (2011) e Stupdt o l’arte di rialzarsi da terra (2014). Di sé dice di essere l’unico uomo al mondo che ha avuto il nome da un bar.