Azzurra D’Agostino

Azzurra D’Agostino

Azzurra D’Agostino

    Azzurra D’Agostino. Nata a Porretta Terme, sull’Appennino Tosco-Emiliano. Ha pubblicato le raccolte di poesia D’in nci un là, I Quaderni del battello ebbro, 2003; Con Ordine, Lietocolle, 2005; D’aria sottile, Transeuropa 2011 – selezione Premio Viareggio; Versi dell’abitare, in XI Quaderno di poesia contemporanea, Marcos y Marcos 2012, Canti di un luogo abbandonato, SassiScritti 2013 – menzione speciale Premio Marrazza e Premio Carducci 2014, Quando piove ho visto le rane – Premio Ciampi Valigie rosse 2015. Ha pubblicato interventi, racconti, poesie, su varie riviste e antologie. Scrive per il teatro e si occupa di organizzazione culturale.