Monica Conserotti

Monica Conserotti

Monica Conserotti

    Monica Conserotti è nata a Venezia il 26-09-1961. Lavora come libera professionista nell’ambito della fotografia e della grafica eseguendo servizi fotografici, cataloghi e volantini pubblicitari. Ha collaborato con il centro di socializzazione Amici del Baobab del Comune di Venezia come insegnante di fotografia. Dal 1991 è residente a Casale sul Sile e dal 2000 si occupa di eventi culturali ed artistici.

    Dal 2002 al 2007 Monica Conserotti è stata segretaria del Comitato di Gestione della Biblioteca comunale di Casale sul Sile organizzando incontri con l’autore, letture di fiabe per bambini, mostre-mercato del libro, mostre di pittura. Ha preparato personali di fotografia seguendo uno studio sull’astrattismo filosofico dell’immagine.

    Nel 2006 ha lavorato come assistente alla direzione artistica per la realizzazione della manifestazione oMaggio a Casale e alla prima edizione del Premio di Pittura Città di Casale. Ha fatto parte della giuria al Concorso indetto da Comunicultura (comuni di Casale sul Sile, Mogliano, Marcon, Quarto d’Altino, Martellago, Cavallino-Treporti): Estemporanea di pittura e grafica 2006 – Dove l’acqua incontra la terra. Sempre nel 2006 ha presentato la sua mostra Fluide Irrealtà a La Gaia Scienza di Marghera (Ve). Nel 2007 ha organizzato due personali di pittura (a Treviso e Venezia) dell’artista colombiano William Cardona Ocampo del quale è la rappresentante unica per l’Italia.

    Dal 2008 al 2011 realizzato eventi e concerti sul battello lungo il Sile e dal 2013 è ideatrice e direttrice artistica di Sul Sile si legge e Casale Musica (rassegne di incontri letterari e concerti sulle rive del fiume Sile) in collaborazione con l’Amministrazione del Comune di Casale sul Sile. Nel 2015 ha fatto parte dello staff fotografi al CartaCarbone Festival. Ha organizzato e partecipato alla collettiva d’arte Link in Villa Bembo Caliari a Casale sul Sile nel marzo 2016. Ha ideato ed è direttrice artistica nonché partecipante di [Re]Fusioni Un click di parole, mostra di foto poesia artistica, alla Bottega dell’Arte a Chieti nel luglio 2016.